Migliori Saldatrici Oxford

Oxford può essere considerato come un brand affidabile nel mondo della saldatura, in grado di offrire prodotti di qualità ad un prezzo concorrenziale. Il catalogo Oxford comprende differenti soluzioni in base alle esigenze della persona, e include sia articoli destinato ad utilizzo puramente hobbistico, che altri ideati per usi semi-professionali. Con questi presupposti, in questo articolo vedremo quali sono le migliori saldatrici Oxford.

Migliori Saldatrici Oxford

Saldatrici Oxford: ecco i modelli in offerta su Amazon

Saldatrice a inverter Oxford 180 ampere

La selezione delle migliori saldatrici Oxford parte con questo modello a 180 ampere, idonea a qualsiasi tipo di metallo ferroso, come acciaio in lega o al carbonio. Il raffreddamento della saldatrice è affidato ad un gruppo ventole. Da sottolineare la presenza di una protezione termostatica per il generatore. La misura degli elettrodi installabili è compresa tra 1,6 e 2,5 mm, mentre la misura dei cavi è di circa 150 cm. In dotazione nella valigetta della saldatrice, oltre ai cavi anche la maschera.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

Vetrineinrete Saldatrice a inverter 180 ampere portatile in corrente continua con raffreddamento a...
  • Saldatrice inverter portatile ideale per tutti i tipi di metalli ferrosi, quali acciao al carbonio e...
  • Raffreddamento a ventole - Protezione termostatica con gruppo elettrogeno ( generatore ).
  • Regolazione corrente :20-180 Amp - Tensione di ingresso nominale : 230V/50Hz - Tensione a vuoto :...
  • Misura elettrodi :1.6 - 2.5mm - Misura cavi : 150 cm circa.

Saldatrice a inverter Oxford 160 ampere

Altro modello destinato all’utilizzo hobbistico, questa saldatrice Oxford a 160 ampere si contraddistingue da altre per la sua dotazione di partenza davvero completa, che oltre ai cavi e la spazzola, include anche 100 elettrodi e l’elmetto di protezione per la saldatura. Le tipologie di elettrodi utilizzabili sono molteplici: basici, ghisa, inox ed altri ancora. La saldatrice è molto compatta e facilmente trasportabile grazie ad un peso realmente contenuto, e sullo chassis è installato un pratico display dove poter leggere l’amperaggio impostato.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

Saldatrice a inverter Oxford 200 ampere

Questa saldatrice a inverter Oxford 200 ampere, è specifica per la saldatura ad elettrodo in corrente continua. Anche in questo caso è possibile utilizzare differenti tipi di di elettrodi, quindi in ghisa, inox, basici e rutili. Buona la stabilità generale, così come compattezza e peso. Numerosi i dispositivi di protezione e controllo installati, tra cui la protezione termostatica, sovratensione, sovracorrente e sottotensione. In dotazione nella valigetta i cavi con la pinza porta elettrodo, la spazzola e la maschera.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

Saldatrice a inverter Oxford 300 ampere

Concludiamo questa rassegna dei migliori modelli di saldatrici Oxford con questo modello a 300 ampere. Per quanto riguarda il raffreddamento, anche in questo caso è affidato ad un gruppo ventole. La saldatrice è idonea per qualsiasi tipologia di metallo ferroso, come l’acciaio in lega o l’acciaio in carbonio. Presente anche la protezione termostatica per il generatore. La regolazione della corrente è compresa tra i 20 e i 300 ampere, e sul pratico display è possibile leggere la regolazione effettuata. Dotazione completa per questa saldatrice Oxford, che include i cavi con il porta elettrodo, la spazzola, e una maschera di protezione.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

Vetrineinrete Saldatrice a inverter 300 ampere corrente continua con raffreddamento a ventole e...
  • Saldatrice inverter da 300Amp in corrente continua
  • Raffreddamento a ventole - Protezione termostatica con gruppo elettrogeno
  • Regolazione corrente :20-300 Amp - Tensione di ingresso nominale : 230V/50Hz
  • Tensione a vuoto : 68V

Migliori Saldatrici Oxford: guida all’acquisto

Tra i maggiori punti di forza delle saldatrici Oxford, troviamo sicuramente quello del prezzo, che risulta contenuto nonostante i buoni standard qualitativi. Le saldatrici Oxford non sono destinate ad un utilizzo professionale, ma ad un semplice uso hobbistico, o eventualmente semi-professionale i modelli più potenti. In seconda battuta, trattandosi di saldatrici ad inverter, che quindi funzionano a corrente continua, sono solitamente piuttosto compatte e con un peso contenuto.

Un vantaggio notevole offerto dalla saldatrici Oxford, è che possono essere utilizzate senza la preoccupazione che i pezzi lavorati possano attaccarsi agli elettrodi, perché sono dotate del sistema “Anti-Sticking”, in grado proprio di evitare questo problema. Infine, ma non da ultimo, da sottolineare come le saldatrici in questione, vengano commercializzate sempre con una buona dotazione di base di accessori, che quindi non obbliga ad ulteriori acquisti.